La speranza di tornare presto a vivere la scuola in pienezza !

Suona la campanella, tutti pronti ad entrare con uno zaino pieno di sogni, speranze e…tanta voglia di cominciare una nuova esperienza!!
Occhi lucidi di gioia, curiosità, timore nell’affrontare un mondo nuovo. Inizia l’anno scolastico.
I giorni trascorrono tra testi scritti e letti, numeri, popoli lontani e progetti futuri.
La Scuola Primaria è stata invitata ad aderire al progetto: “SUI PASSI DI FRANCESCO”, così è stato tracciato un percorso per scoprire la cultura del nostro territorio e la bellezza presente in ogni forma di vita. Tutti, sempre pronti, giorno dopo giorno, ad educare i nostri bambini a prendersi cura di sé, degli altri e del mondo, come recita il percorso educativo e didattico tracciato dalle insegnanti della SCUOLA PRIMARIA di Rivotorto: “IO HO CURA DI ME, DI TE E DEL (mio) MONDO”. Passo dopo passo, alla scoperta della potenza di un DIALOGO Universale, per vivere in AUTENTICA FRATERNITÀ  e cercando di generare in ognuno valori universali di pace per essere, domani, uomini educati ad una CITTADINANZA DEMOCRATICA.
INSIEME, giorno dopo giorno, impegnati a costruire il nostro percorso, sentendoci tanti pezzettini di un grande puzzle, UNICI e INDISPENSABILI per un sereno vivere a scuola, in famiglia e in ogni luogo. Coscienti di essere parte integrante della Comunità, “del mio  e del nostro” MONDOI nostri alunni sono stati protagonisti di tanti momenti speciali e non è mancata la gioia per il riconoscimento del lavoro svolto.  A partire dal PROGETTO CONTINUITÀ: primi e secondi classificati al CONCORSO Presepi, patrocinato dal Comune di Assisi e dalla nostra amata PRO LOCO di Rivotorto; proseguendo con il primo, secondo e terzo posto di alcuni bambini di quarta e quinta ai GIOCHI MATEMATICI indetti dalla UNIVERSITÀ BOCCONI.
Ad un certo punto, improvviso e violento, un VIRUS è entrato nel nostro “tranquillo e operoso sistema”: tanto panico e tanta paura… Cala il sipario…
Non più “ESSERE A SCUOLA” ma nonostante tutto “ESSERE SCUOLA”!!! Comincia la DIDATTICA a DISTANZA, tra fili, connessioni e “cloud”. Tutti gli insegnanti pronti ad essere con e per gli alunni, per aiutarli a vivere il più serenamente possibile la situazione!!!  Restare connessi…continuare ad avvicinarsi a sane esperienze… Persino la GIORNATA DELLO SPORT A… DISTANZA è stata vissuta con gioia dai nostri alunni!!!
Quotidianamente le lezioni si sono susseguite precise e puntuali fino all’ultimo giorno del calendario scolastico, ma sempre accompagnate dal ritmo incalzante del desiderio di ritornare alla rassicurante quotidianità, della speranza di tornare presto a vivere la scuola in PIENEZZA!!!
Funzione Strumentale
Ins. DI PAOLA GABRIELLA
Leggi l’articolo pubblicato su “Il Rubino”